martedì 4 marzo 2008

Farmaci SIDA/AIDS

UGANDA
SIDA/AIDS: FARMACI "LOCALI" A PREZZO EQUO
E’ entrata in funzione, due anni dopo l’approvazione del progetto, la prima fabbrica locale di farmaci antiretrovirali per il trattamento della sindrome da immunodeficienza acquisita (sida/aids) e di medicinali contro la malaria. Situato a Luzira, alla periferia orientale della capitale Kampala, l’impianto ultra-tecnologico occupa una superficie di più di sette ettari sulla quale verranno prodotti i tre farmaci necessari al trattamento completo per i malati di sida/aids, destinati al territorio ugandese ma anche all’esportazione. Il progetto è nato da un accordo di collaborazione tra la il governo di Kampala, la società ugandese importatrice ‘Quality Chemicals Industries’ e l’indiana ‘Cipla’, più grande produttore mondiale di farmaci generici. “Sin dall’inizio ho sostenuto la costruzione della fabbrica perché molti di noi soffrono di malaria e di sida/aids” ha detto il presidente Yoweri Museveni ieri all’inaugurazione, denunciando l’ostruzionismo di “sabotatori” che “preferiscono importare”. Circa 300.000 persone in Uganda hanno bisogno degli antiretrovirali che, fabbricati in loco, avranno un costo inferiore a quelli importati.
www.misna.org

2 commenti:

Té la mà Maria - Reus ha detto...

We are very grateful for linkarnos proceed to do the same with your blog, you can count on us for what you want, we are in contact

Greetings from Reus Catalunya Spain

zel ha detto...

Un blog molt interessant, practicaré l'italià. Salut.